Questo sito utilizza cookie di prime e terze parti, Analytics e di Profilazione, per offrire un’esperienza di navigazione ottimale e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie e sulle modalità per configurare o disattivare i cookie. Se prosegui con la navigazione esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.

Blog

13 novembre 2017
Esistono i malati, non le malattie
Il team MedinBo per offrire TOTAL CARE
Il team MedinBo per offrire TOTAL CARE
Mettere al centro le persone per MedinBo significa lavorare in team capaci non solo di diagnosticare e curare una malattia, ma anche di offrire sostegno psicologico al malato, di guidarne l’alimentazione e la riabilitazione, di accompagnare i care giver e di garantire gentilezza, efficienza e comprensione anche solo per una prenotazione.
Prima di tutto le persone. Non è uno spot pubblicitario, ma il principio guida che ogni professionista sanitario dovrebbe adottare per 2 motivi fondamentali.
Il primo motivo è che ogni persona non è un insieme di organi, ma un organismo complesso. Ogni organo può ammalarsi e certamente tutto sarebbe più semplice se questo non avesse ricadute sull’intero organismo, ma purtroppo così non è. Gli specialisti hanno un ruolo fondamentale e insostituibile per la cura di una malattia, ma senza un medico che abbia una visione complessiva sul paziente e che favorisca la comunicazione tra diversi specialisti, ci troveremmo di fronte ad un’orchestra stonata in cui i violini seguono uno spartito diverso dai fiati e il triangolo suona quando meno te lo aspetti.
Il secondo motivo è che un malato non è solo carne e sangue, ma una persona, con emozioni, paure, speranze, bisogni, relazioni, la cui dignità va preservata e custodita come un bene prezioso.
Affrontare un cancro, un ictus o una malattia degenerativa non vuol dire curare solo la malattia, ma supportare una persona con un set di strumenti, che vanno dal sostegno psicologico alla riabilitazione, dall’alimentazione all’accompagnamento dei care giver. E la comunicazione con il paziente, la capacità di facilitargli la vita in un percorso ad ostacoli, la possibilità di preservare le sue reti relazionali in un ambiente rassicurante come quello della sua casa sono ingredienti fondamentali per affrontare la battaglia.
In una bellissima lettera al quotidiano Sanità, Luca De Fiore, presidente dell’Associazione Alessandro Liberati Network italiano Cochrane afferma “la dignità è nel riconoscimento del valore intrinseco della persona ed è strettamente connessa al rispetto che ne deve conseguire: ogni giorno è a rischio nei reparti di ospedale, nelle sale di attesa degli ambulatori, nei corridoi di strutture sanitarie fatiscenti, nei centri o punti vaccinali che non rispettano gli orari di apertura, nei numeri verde che squillano a vuoto.
MedinBo adotta un approccio in cui non esistono le malattie, ma i malati.
Questo per noi significa mettere al centro la figura del coordinatore sanitario, con il compito di garantire la comunicazione tra tutti i professionisti che intervengono su un paziente.
Significa creare un team intorno al paziente, in cui il fisioterapista lavora insieme al fisiatra e allo psicologo per affrontare una malattia degenerativa, in cui un medico internista lavora fianco a fianco con l’ecografista, l’infermiere e il nutrizionista per affrontare una patologia, in cui l’ortopedico guida un percorso di riabilitazione con il fisioterapista. Anche questo è total care.
Significa poter contare su persone che con passione si mettono al servizio degli altri, garantendo gentilezza, efficienza e comprensione anche solo per una prenotazione.
Tutto per garantire quella dignità del malato per cui trasformiamo una tetra sala d’attesa nel comodo divano di casa propria, una lunga attesa in una prenotazione semplice e veloce, uno sguardo freddo concentrato su una cartella clinica in uno sguardo aperto verso le persone.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lasciaci la tua e-mail per essere sempre aggiornato sui servizi MedinBo.

MedinBo

Apri la porta alla salute! Servizi sanitari domiciliari a Bologna, Casalecchio di Reno e San Lazzaro di Savena

051.0074865
prenotazione telefonica
PayPal
Visa
Mastercard
Maestro
PostePay

MedinBo - Tel. 051.0074865 - Email: info@medinbo.it
P.IVA: 05028450285 - Registro imprese PD 2017-1533 - REA 437401 - Capitale Sociale: 15.000€ i.v.